Eoliè24, Amicizia e Solitudine

Eoliè24, Amicizia e Solitudine

  • €20,00
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 100 !

Forse nessuno si sarebbe immaginato di ritrovarsi per il Festival Eoliè il quarto anno di fila, alle isole Eolie con grandi artisti contemporanei e poeti e filosofi e scrittori a dialogare su Amicizia e Solitudine. Sì, quest’anno è questo il tema. Un tema scomodo, perché reale, perché bramato, pieno di attesa: chiunque desidera avere almeno un amico sincero, capace di ascoltarti, capace di correggerti, di sostenere ciò che desideri. Un’epoca spesso superficiale, ricca di inutili cose, non ha spazio per l’amicizia. Colpisce sempre quando nei paesi anglosassoni alla domanda “How are you?” si risponde con “How are you?”: non c’è interesse alla risposta, c’è come un formalismo ormai incancrenito che soffoca la parte più vera dell’uomo. E la solitudine, cosa c’entra?

È certamente il male del secolo se vista come “isolamento”, ma può al contrario apparire necessaria se intesa come capacità di ascolto, di essere presenti a se stessi. Solitudine come presenza, in un mondo pieno di distrazioni. Sant’Agostino, per lungo tempo “invaghito della sua libertà di evaso” (Conf. 3,5) ha dovuto scontrarsi con i suoi tentativi di fuga per aprirsi alla natura profonda della solitudine, probabilmente percorso necessario per ognuno di noi. E così si è intuito che la solitudine appartenesse alla sfera dell’amicizia; senza vivere una propria solitudine, senza ascoltare il proprio io, il proprio desiderio, il proprio volto, forse non è possibile costruire un rapporto con l’altro, un’amicizia, e così i legami rischiano di essere davvero poveri, di non essere.

Grandi artisti di fama internazionale, scelti dalla curatrice Roberta Tosi, come Ilya ed Emilia Kabakov, principali attori del concettualismo russo, Joan Crous, con le sue ultime cene, Dario Tironi, capace di dare vita ad oggetti di plastica di uso quotidiano, Paolo Maggis, con i suoi volti pieni di sofferenza e di domanda e Alessandro La Motta, sempre attento interprete del mondo classico, ma nel presente, si interrogano sul tema, interagendo con il pubblico attraverso le loro opere, cercando risposte, o formulando domande.

Collana: NFC Edizioni
Formato: 17x24 cm
Pagine: 64
Lingua: italiano
Prezzo: € 20,00
ISBN: 9788867264575

Customer Reviews

Be the first to write a review
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)
0%
(0)

Ti consigliamo anche