La mia storia nell'arte. Ritratti di cani memorabili. A cura di Sabrina Foschini.

  • €18,05
    Prezzo unitario per 
  • Risparmia €0,95
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 898 !

Siamo da sempre abituati all’idea che il cane sia il nostro migliore amico, fedele e costantemente al nostro fianco. Forse anche per questo motivo, il cane, nella storia dell’arte è stato ritratto innumerevoli volte da molteplici artisti, dalla notte dei tempi fino ai giorni nostri.

Questo libro vuole descrivere la vita di alcuni di questi storici amici a quattro zampe tramite un racconto interpretato e descritto in prima persona dai cani stessi che prendono voce illustrando la storia della propria vita, il modo in cui l’hanno vissuta e descrivendo anche, con occhio critico, l'opera nella quale essi sono ritratti.

La chiave di questo progetto è proprio quella di dar loro, per la prima volta, un ruolo da protagonisti e restituirgli quell’importanza che non hanno mai chiesto, ma che si sono guadagnati con costanza e amore, vivendo al nostro fianco, sin dalle origini della storia. 

In 16 opere celebri, sarà chiesto al lettore, per una volta, di spostare la propria attenzione verso il particolare all’interno dell’opera al quale forse, troppo spesso, abbiamo dato meno importanza.

A cura di: Sabrina Foschini, con saggi di  Lia Celi, Sabrina Foschini, Alessandro Giovanardi e Massimo Pulini.

Le opere trattate nel libro sono di: Piero della Francesca, Tiziano, Bronzino, Guercino, Andrea Lilio, William Hogarth, Joshua Reynolds, Edwin Henry Landseer, Gustave Courbet, Édouard Manet, Giovanni Boldini, Frida Kahlo, Felice Casorati, Andy Warhol, Lucian Freud, David Hockney.

Collana: NFC Edizioni
Formato: 14,8x21 cm
Pagine: 128
Lingua: italiano 
ISBN: 9788867262649



Ti consigliamo anche